CHI SIAMO

È una scelta tutta lombarda, che afferma la necessità di una radicale discontinuità nelle politiche sanitarie, ambientali, su trasporti e viabilità, sui diritti e sulla scuola.

È una scelta trasparente e coraggiosa: senza riferimenti a partiti o liste nazionali abbiamo deciso di esserci, in tutti i territori, con la lista civica Lombardia Progressista – Sinistra per Gori, e con la voglia di portare anche in Regione il contributo di quella sinistra che è parte fondamentale dell’esperienza di governo di molti Comuni ben amministrati, a partire da Milano, e della società civile lombarda.
È una scelta che parte dalla consapevolezza che oggi più che mai ce la possiamo fare e che occorre unire le forze e mettere in campo valori intelligenze e passione per dare sostanza e concretezza alla volontà di cambiamento.

La sfida è aperta: non lo dicono solo i sondaggi, ma anche i tanti che si sono resi conto che non si può lasciare il governo di un’area vasta, che da sempre guarda all’Europa e al mondo, a politici che parlano di “razza bianca” e a partiti che fanno della paura la loro risorsa elettorale.

Serve un cambio di passo, rimettendo in moto una Regione che deve migliorare la qualità dei propri servizi e creare buona e qualificata occupazione; ed è urgente un’inversione di tendenza rispetto alle politiche discriminatorie di questi ultimi anni. Una Lombardia migliore è una Lombardia diversa da quella che abbiamo conosciuto finora.
Per questo motivo abbiamo dato un apporto decisivo alla stesura del programma di Gori, con le nostre idee, che sono quelle di chi vuole più laicità, più innovazione e più diritti, di chi sente l’urgenza di cambiare rotta nella tutela dell'ambiente e del territorio, nella gestione dei trasporti e della viabilità, nella valorizzazione del pubblico nelle scuole e nella sanità, nella promozione del lavoro, del benessere lavorativo e delle tutele per chi lavora, nella gestione dell'accoglienza e dei servizi sociali, nella cura della vita delle persone e nel contrasto alle diseguaglianze.

Questo è il valore che vogliamo portare nella campagna elettorale a sostegno di Giorgio Gori Presidente ed è il valore di politiche che potrebbero davvero migliorare in concreto la qualità della vita in Lombardia. Perché una Lombardia migliore è una Lombardia diversa.

PILLOLE DI PROGRAMMA


AMBIENTE

DIRITTO ALL’AMBIENTE IN LOMBARDIA PER UNA VERA TRANSIZIONE ECOLOGICA
Vogliamo che ci sia un coordinamento forte di tutte le attività legislative ed esecutive della regione, per realizzare una vera transizione ecologica.

Leggi tutto il programma sull'ambiente

Scarica il programma in pdf


ANTIMAFIA

ANTIMAFIA

Promuovere un’economia sana e una corretta concorrenza tra imprese nel nostro territorio, significa promuovere i diritti dei lavoratori, tutelare i consumatori, aumentare gli investimenti
in Lombardia, migliorare la qualità della vita di chi abita e lavora in questa regione. Tutto ciò passa dal contrasto rigoroso delle economie criminali, degli interessi criminali mafiosi, della corruzione e dell’evasione

Leggi tutto il programma su antimafia

Scarica il programma in pdf


LIBERTÀ DI CULTO

UNA SOCIETÀ LAICA NON TEME LA LIBERTA’ DI CULTO
La libertà di culto non è solo un diritto sancito dalla costituzione; è anche strumento forte di integrazione e di inclusione: riconoscere il diritto di culto di una comunità significa riconoscerne i valori fondanti e è premessa, oltre che esito, di un dialogo e confronto che, molto più della sicurezza coercitiva, garantisce integrazione che, a sua volta, è premessa per la sicurezza di tutti.

Leggi tutto il programma sulla libertà di culto

Scarica il programma in pdf


CULTURA

LA CULTURA NELLA NOSTRA REGIONE Regione Lombardia può e deve mettere più fondi per la cultura. Facendo ciò, eliminando le voci spesa del centralino antigender e della protezione della lingua lombarda, potremo lavorare in sinergia coi comuni del territorio per attuare una svolta radicale alla promozione culturale e turistica.

Leggi tutto il programma sulla cultura


CASA

DIRITTO ALLA CASA IN LOMBARDIA ABITARE DIGNITOSO PER TUTTI
Vogliamo un investimento fisso annuale di 250 milioni di euro del bilancio regionale per tutela alla morosità incolpevole, manutenzione e gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica.

Leggi tutto il programma sulla casa

Scarica il programma in pdf


AGRICOLTURA

L'IMPORTANZA DELL'AGRICOLTURA IN LOMBARDIA

Il sistema agricolo ed agroalimentare della Lombardia è fra i più rappresentativi della agricoltura italiana. Per dimensione quantitativa e per qualità di imprese impegnate nel settore l’agricoltura lombarda si colloca alla avanguardia e, senza possibilità di smentite, fra le più
avanzate nel contesto europeo associando grande specializzazione a qualità di produzioni e volumi produttivi. In taluni settori, quali la zootecnica da latte, l’allevamento suinicolo e quello bovino, nonché nella cerealicoltura a pieno campo, con primati produttivi e di redditività riconosciuti.

Leggi tutto il programma sull'agricoltura

Scarica il programma in pdf


FORMAZIONE E COMPETENZE

FORMAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE COMPETENZE

Una vera centralità delle competenze è l’unica strada per favorire la valorizzazione del lavoro e delle risorse umane lombarde. Trasformando e superando il sistema dotale vogliamo che sia garantito a tutti il diritto all’apprendimento lungo l’arco della vita attraverso una formazione realmente accessibile e il diritto al riconoscimento pubblico delle proprie competenze..

Leggi tutto il programma su formazione e competenze

Scarica il programma in pdf


DIRITTI

DIRITTI IN LOMBARDIA Diritti fanno bene a tutti, garantiscono libertà ad ognuno e guardano dritti nella direzione della felicità, che dovrebbe sempre essere la stella guida della politica. Per questo Regione Lombardia deve diventare la casa di tutti, patrocinando tutti i Pride che si terranno nel territorio regionale, vedendo anche la partecipazione dei rappresentanti istituzionali, perché il Pride è la festa di tutti.

Leggi tutto il programma su formazione e competenze


SANITÀ

PER UNA SANITÀ LAICA E PER I DIRITTI DI TUTTE E TUTTI
Vogliamo la possibilità di farmaci a base di cannabinoidi a prezzi accessibili per i malati che lo necessitano, vogliamo il rispetto della legge 194 grazie a concorsi ad hoc per l’assunzione di medici non obiettori di coscienza, vogliamo che la pillola abortiva RU486 venga somministrata anche in regime di day hospital.

Leggi tutto il programma sulla sanità.

Scarica il programma in pdf su sanità e laicità

Scarica il programma in pdf su sanità e diritti


POLITICHE SOCIALI

POLITICHE SOCIALI
Il sistema dei servizi “alla persona” in Italia è organizzato in due grandi sottosistemi: quello sanitario, che fa capo alle Regioni e quello dei servizi sociali, che fa capo ai Comuni. Questa distribuzione delle competenze ha però reso problematica la connessione tra le istituzioni e l’integrazione delle competenze stesse.

Leggi tutto il programma sulle Poliche Sociali.

Scarica il programma in pdf su politiche sociali


DAI TERRITORI

SCHEGLI LA REGIONE IN CUI VUOI VIVERE

Lombardia Progressista
Sinistra per Gori
Via Giovanni da Palestrina 33
20124 - Milano